Acustica
Acustica

Acoustic comfort


In fase di progettazione il supporto tecnico acustico è spesso trascurato. Un nuovo approccio nella pianificazione degli spazi tiene presente l'aspetto della psico-acustica. Partendo dai dati di rilevazione empirica si rileva l'intelligibilità del parlato e la percezione sensoriale. Il percorso di ricerca e sviluppo nello studio dei materiali è rivolto ad un approfondimento critico delle prestazioni dei materiali esistenti e alla combinazione di nuovi materiali attraverso le loro interazioni.

I SUONI sono formati da onde che tendono ad essere riflesse dalle superfici rigide con limitato potere assorbente, quali per esempio, il cemento, il marmo, o il vetro. In ambienti realizzati con questi tipologie di materiali si possono generare echi e riverberi, spesso molto fastidiosi, che non consentono di dialogare in maniera confortevole. I materiali fonoassorbenti nascono dall'esigenza di migliorare l'acustica in questi ambienti.

Le caratteristiche dei prodotti fonoassorbenti tradizionali tendono a manifestare la capacità di assorbire meno le basse frequenze (sotto i 500 Hz), progressivamente di più le medie frequenze (tra i 500 e i 2000 Hz) ed in misura maggiore le alte (sopra i 2000 Hz).

Le tecnologie Snowsound consentono di ottenere una correzione acustica in modo semplice e rapido, sia in nuovi ambienti che in quelli esistenti. L’esigenza di vivere e lavorare in ambienti meno rumorosi, riducendo il fastidioso riverbero acustico, trova finalmente una risposta in prodotti innovativi adatti a risolvere svariate esigenze.

 

 


 


Visita il nostro profilo Instagram Visita il nostro profilo Instagram!